Contenuto riservato agli abbonati

Padova, studente esce di scuola e viene derubato da un ragazzino in bici

Protagonisti due quindicenni. Il baby rapinatore gli strappa il cellulare, poi torna indietro: restituisce il telefono ma si tiene una banconota da 50 euro

PADOVA. Esce di scuola e viene rapinato da un coetaneo, che poi forse pentito torna indietro a riconsegnare il malloppo. Anzi, parte del bottino. È la strana vicenda su cui sta indagando la Questura di Padova, e che l’altra mattina ha visto protagonista un adolescente padovano.

cellulare strappato di mano

Il ragazzino, 15 anni, aveva appena terminato le lezioni e dunque la prima settimana di scuola.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Cherchi: ex della Mala del Brenta invecchiati ma ancora molto pericolosi

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi