Contenuto riservato agli abbonati

Ammazza la figlia in strada il giorno del suo compleanno e si uccide. La lite per le sue nozze con la badante

A sinistra il padre assassino Stellio Cerqueni. A destra la figlia e vittima Dorjana

Tragedia familiare in via Palù: l’anziano ha usato una pistola contro la figlia e poi l’ha rivolta verso di sé. Motivi che covavano per vecchie ruggini economiche col marito della donna

RUBANO. Vecchie ruggini mai sopite hanno spinto un padre di 88 anni a partire da Monfalcone dove viveva, per raggiungere Sarmeola di Rubano dove risiede la figlia sessantenne. Aveva la pistola in tasca, dopo un breve litigio l’ha uccisa a bruciapelo e si è sparato pochi istanti dopo. L’ennesima tragedia familiare si è verificata ieri alle 12.25 in via Palù 72.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Juve-Roma, il labiale di Orsato: ''Sui rigori non si dà vantaggio, se poi li sbagliano non è colpa mia''

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi