Contenuto riservato agli abbonati

In due mesi ucciso dal tumore: addio a Carlo Ponchia, 48 anni

Dramma a Polverara, da un persistente mal di schiena alla tragica diagnosi dopo il ricovero a luglio. Ha affrontato le cure con coraggio: il 5 settembre si è sposato con la sua Martina

POLVERARA. Sembrava un banale mal di schiena, invece erano i segnali di un tumore inesorabile. A due mesi dalla diagnosi Carlo Ponchia, 48 anni, si è spento all’ospedale di Piove di Sacco, dove era ricoverato da una settimana dopo un aggravamento. Qualche giorno prima, il 5 settembre scorso, aveva coronato il sogno del matrimonio con Martina, la compagna di una vita che le è stata accanto fino all’ultimo, insieme alle giovanissime figlie.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Otranto, nel relitto in fondo al mare reperti del VII secolo a. C.: "Svelati gli albori del commercio nella Magna Grecia"

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi