Ospedale di Cittadella da record: sono nati nove bimbi in dodici ore

Si tratta di un evento più unico che raro per l’Ospedale di Cittadella: le nascite concentrate in un arco di tempo così ridotto di 5 maschietti e 4 femminucce

CITTADELLA. Una giornata indimenticabile, costellata da fiocchi rosa e azzurri all’ospedale di Cittadella: in dodici ore sono nati ben nove bambini. 

 Stanche ma felicissime. Si definiscono così le ostetriche del Punto Nascita dell’Ospedale di Cittadella, diretto dalla dottoressa Stefania Ferrari, dopo una giornata campale di parti no-stop, con ben 9 nuovi nati in sole 12 ore di servizio.

Si tratta di un evento più unico che raro per l’Ospedale di Cittadella: le nascite concentrate in un arco di tempo così ridotto di 5 maschietti (Simone messo al mondo da mamma Silvia, Isacco da Federica, Giovanni da Marta, Bryan da Elena e Adil da Sehrish) e 4 femminucce (Haley nata da Asia, Alice da Monika, Petra da Ana Maria ed Emily da Alice).

“Assistere nove parti in dodici ore non è stato semplice”, commenta a caldo la coordinatrice infermieristica Monica Chiomento. “Per aiutare le mamme a partorire nel miglior modo possibile, abbiamo dovuto spostare l’ostetrica di reparto in sala parto e al tempo stesso ampliare gli spazi ordinari, convertendo provvisoriamente le sale operatorie in sale parto. Devo dire che tutte le ostetriche coinvolte in queste nove nascite sono state bravissime, e bravissime sono state anche le mamme”.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Girotto, candidato no vax alle comunali di Padova: progetto di dittatura a tutti gli effetti

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi