Contenuto riservato agli abbonati

Incidenza Covid, Padova prima in Veneto. Cluster nella Bassa, Granze è da rosso

Preoccupa anche l’Alta con San Pietro in Gu, Tombolo e Galliera. I nuovi contagi sono in salita rispetto a metà agosto

PADOVA. È Padova la provincia con la maggiore incidenza di casi Covid in Veneto nella prima settimana di settembre: sono stati registrati 863 nuovi contagi pari a 92,43 casi ogni 100 mila abitanti. Quasi il doppio della soglia di 50 fissata come “alert” per eventuali passaggi in zona gialla. Passaggi scongiurati dal fatto che il tasso di occupazione delle terapie intensive e dei reparti di area medica è ben al di sotto della soglia del 10% fissata dalle norme.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Prostituzione e violenze sessuali, sgominata a Bologna banda che reclutava giovani ragazze albanesi

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi