Contenuto riservato agli abbonati

I commercianti contro i cortei “no Green pass”: «Pronti alla serrata se ci saranno altre manifestazioni»

Il cambiamento del percorso da parte dei manifestanti non basta: chiesto un incontro a prefetto e questore per valutare la situazione e trovare alternative

PADOVA. «Pronti a fare la serrata in caso di una decima manifestazione». I commercianti alzano il tiro e stavolta passano ai fatti. Oggi, sabato 11 settembre, è previsto l’ottavo corteo (il nono, se si allarga il conto) dei “No Green pass”: sarà proposto percorso diverso rispetto al solito, ma che lambisce sempre le vie principali del centro.

Una modifica che però non ha affatto accontentato chi in quella zona lavora e ha delle attività.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Prostituzione e violenze sessuali, sgominata a Bologna banda che reclutava giovani ragazze albanesi

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi