Contenuto riservato agli abbonati

Scuola, ecco il nuovo piano bus per Padova: corse aggiuntive e steward alle fermate

Busitalia Veneto, per garantire costante monitoraggio e controllo dei flussi in questa fase di ripresa alle attività di didattica in presenza, attiverà un servizio di supporto con 55 assistenti alla clientela, tra verificatori aziendali e personale esterno

PADOVA. Intensificate le corse aggiuntive, l’individuazione di quattro hub smistatori, l’aumento del numero degli steward alle fermate.

Sono i dettagli del piano dei trasporti in vista della ripresa dell’anno scolastico di cui si è discusso questa mattina in Prefettura a Padova.

Erano presenti i sindaci di Abano, Cadoneghe, Camposampiero, Cittadella, Conselve, Este, Monselice, Montagnana, Piazzola, Piove e Selvazzano.

Le corse aggiuntive sono svolte da vettori privati con autobus gran turismo, riconoscibili da appositi cartelli con logo Busitalia Veneto e indicazione del percorso.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid, Marco Melandri ritratta: "Era una battuta, non mi sono fatto contagiare volontariamente"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi