Contenuto riservato agli abbonati

Elezioni comunali a Arzergrande, torna la corsa a due: Faggioni vuole battere Lazzarin

Con il passo indietro del M5S, tornano a confrontarsi direttamente le colazioni di centrodestra e centrosinistra. Le liste e i candidati consiglieri

ARZERGRANDE. Tornano a essere due le liste che si sfideranno alle amministrative. Con il passo indietro del M5S, tornano a confrontarsi direttamente le colazioni di centrodestra e centrosinistra. Da una parte ci sarà il sindaco uscente, il leghista Filippo Lazzarin, dall’altra Antonio Faggioni, l’ex medico di base del paese, formazione democristiana ed esperienze amministrative come consigliere negli anni ’80.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Cherchi: ex della Mala del Brenta invecchiati ma ancora molto pericolosi

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi