Il cinema è vivo ed è pronto a tornare qui lo troverete così come lo amate

ALBERTO BARBERA *



Abbiamo lavorato un anno intero per preparare questa Mostra, che sarà speciale in tutti i sensi. In parte per le limitazioni imposte a causa di una pandemia che stenta a finire (capienza delle sale ridotta, Green pass o tamponi per accedere alle sale...), ma soprattutto perché il programma è di grande attrattiva e capace di soddisfare tutti i gusti. Chi ama il cinema spettacolo è accontentato: potrà scegliere tra la fantascienza, l’horror, il western, il musical, il thriller e la commedia. Chi preferisce il cinema dei Grandi Autori non sarà da meno, visto che al Lido si sono dati appuntamento Jane Campion, Paolo Sorrentino, Pedro Almodovar, Pablo Larrain, Xavier Giannoli, Gabriele Mainetti, Ridley Scott, Paul Schrader, Mario Martone, i fratelli D’Innocenzo, Michelangelo Frammartino...Tra gli spettatori più curiosi ci sono anche i cinefili esploratori, disposti alla scoperta di cinematografie minori e talenti emergenti, di cui si conosce poco o nulla, ma che potrebbero essere tra gli autori di riferimento di domani.

Garantisco che tutti ritorneranno a casa appagati e confermati nella certezza che il cinema non è stato piegato dalla pandemia. È vivo e vitale come non mai, pronto a tornare nelle sale che riapriranno a breve (anche quelle ancora chiuse), o sulle piattaforme che continueranno a tenerci compagnia nelle serate di pigrizia.

Anche la Biennale ha attivato da poco la sua sala virtuale, dove si possono già vedere i film delle precedenti edizioni che non hanno avuto distribuzione nel nostro Paese, e dove si potrà assistere a 23 film e 14 cortometraggi in contemporanea alla loro proiezione veneziana. Sul web troverà posto anche il Concorso di Realtà Virtuale, prima di tornare sull’Isola del Lazzaretto l’anno prossimo.

Ma intanto godiamoci questa abbuffata di film che per undici giorni coinvolgerà tutte le sale del Lido, di Venezia e di Mestre.

Buona visione.

* direttore

della Mostra del Cinema

di Venezia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video del giorno

Covid, Marco Melandri ritratta: "Era una battuta, non mi sono fatto contagiare volontariamente"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi