Contenuto riservato agli abbonati

Strade “tagliate” per la fibra a Casalserugo: proteste, caduta e multa

Lasciate “trincee” profonde, tradito un ciclista che è stato portato all’ospedale. Sanzione di 300 € alla ditta, il sindaco: «Se ci sono stati dei danni avvertitemi»

CASALSERUGO. Gli scavi aperti sulle strade si sono rivelati un pericolo concreto e un ciclista è caduto malamente sull’asfalto, finendo dritto all’ospedale. È scoppiata così la polemica per i lavori in corso in questi giorni in buona parte del centro e della frazione di Ronchi, con la comparsa delle insidiose “trincee” che hanno sollevato le proteste e le segnalazioni dei residenti, fino all’intervento del Comune che ha sanzionato la ditta.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Val d'Ega imbiancata: le ferite ricucite di Vaia

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi