Borgo Veneto e Casale ricevono 120 mila euro

borgo veneto

330 milioni sono stati stanziati dal Ministero dell’istruzione per le scuole di tutta Italia: obiettivo è l’adeguamento delle strutture secondo misure anti Covid. Del finanziamento beneficeranno anche le scuole di Borgo Veneto e Casale di Scodosia, che hanno incassato rispettivamente 99 mila e 20 mila euro. Soddisfatti i sindaci dei due Comuni. Marcello Marchioro, primo cittadino di Casale, spiega: «Con il contributo andremo ad abbattere un muro che attualmente divide due classi, così da formarne una unica e più spaziosa. In questo modo riusciremo a garantire le distanze tra i nostri studenti, per fare lezione in modo sicuro». Ad usufruirne sarà poi la classe quarta, sezione B, della primaria.


A Borgo Veneto invece, lo spazio che sarà adeguato è quello del salone della scuola dell’infanzia nella frazione di Santa Margherita d’Adige. Il sindaco Michele Sigolotto spiega: «La scuola dell’infanzia di Santa Margherita d’Adige è una di quelle che registra una maggiore affluenza di bambini nel nostro Comune. Abbiamo la necessità quindi di adeguare gli spazi secondo le normative, facendolo il prima possibile». —





2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Estnord, il rovescio del Nordest: il Tronchetto e i predoni di Venezia

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi