Un cane gli entra nel cortile: lo uccide a bastonate

E’ accaduto in provincia di Padova, a Veggiano. Un 74enne, denunciato,  ha colpito il piccolo Lhasa Apso ripetutamente con un bastone, fino a ucciderlo

PADOVA. Un piccolo Lhasa Apso, cane tibetano di piccola taglia, era riuscito a entrare nel suo cortile.

Una volta visto l’animale all’interno della sua proprietà, S. G., 74enne di Veggiano, non ne ha avuto pietà: l’ha colpito ripetutamente con un bastone, fino a ucciderlo.

L’uomo ora è stato denunciato - in stato di libertà - dai carabinieri di Sarmeola di Rubano per il reato di uccisione di animali.

Per uccidere il cane - 8 anni d’età, di piccola taglia, di proprietà di C.L., 19enne di Veggiano - che era entrato nella sua proprietà l’uomo ha utilizzato un bastone di metallo, ora posto sotto sequestro da parte degli inquirenti.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Val d'Ega imbiancata: le ferite ricucite di Vaia

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi