Contenuto riservato agli abbonati

Vaccini liberi, a Padova pochi ragazzi ma tutti motivati: «Così diamo il nostro aiuto nella lotta al Covid»

L’Usl Euganea ha promosso domenica in Fiera una giornata di profilassi senza prenotazione per giovani dai 12 ai 25 anni: affluenza scarsa

PADOVA. «Sono Cinzia e ho accompagnato mia figlia Greta, sedicenne, per la prima dose di vaccino. Io e papà lo abbiamo già fatto, ora tocca anche a lei, e così speriamo di dare il nostro massimo contributo alla lotta contro il Covid. Speriamo bene per tutti e chissà che questa brutta situazione passi»: così ieri mattina una delle mamme che ha approfittato della giornata ad accesso libero in fiera a Padova che l’Usl Euganea ha voluto riservare ai giovani tra i 12 e i 25 anni.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Strage Salvemini, 31 anni dopo: il corteo dei mille studenti

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi