Contenuto riservato agli abbonati

La piena dell’Adige passa per il Padovano trasportando tronchi e legname

L'Adige nel tardo pomeriggio di venerdì a Ca' Morosini di Sant'Urbano (foto di Francesco Fabbietti)

La Regione aveva diramato l’allerta arancione per il passaggio della grande quantità di acqua: non si sono registrati particolari problemi

BOARA PISANI. La piena dell’Adige è passata senza creare grossi problemi. La stazione idrometrica Arpav di Boara Pisani ha registrato dalle 20.30 alle 23 di venerdì il picco massimo per il livello del fiume – 1.05 – che da quel momento in poi ha visto l’idrometria scendere fino allo 0.42 del mezzogiorno di sabato.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Quirinale, ecco cosa diceva Elisabetta Casellati nel 2011 su Berlusconi e il caso Ruby

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi