Contenuto riservato agli abbonati

Vacanze, cerimonie e concorsi. Corsa ai tamponi in Usl e farmacie padovane

Più che raddoppiate quelle che fanno i test: sono 106. Cirilli: «Dall’avvio dell’accordo ne abbiamo fatti quasi 100 mila»

PADOVA. È corsa ai tamponi. Nei siti dell’Usl 6 e nelle farmacie. Per partire per le ferie, ma anche per partecipare a concorsi e cerimonie. Impossibile sapere se chi non si è ancora vaccinato in questo momento abbia dei rimpianti barcamenandosi tra code e prenotazioni. Tant’è che nelle ultime settimane nel Padovano è aumentata progressivamente la richiesta di test, con un’ulteriore accelerazione negli ultimi giorni.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Val d'Ega imbiancata: le ferite ricucite di Vaia

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi