Al volante senza patente e assicurazione Non potrà più guidare

SANTA GIUSTINA IN COLLE

Guidava l’auto priva di assicurazione e di revisione e con la patente sospesa da anni: una quarantenne residente a San Martino di Lupari rimedia una pesante sanzione e la revoca definitiva della patente.


La donna è stata infatti sorpresa sabato scorso alla guida di una Fiat Punto: percorreva la provinciale del Piovego da San Giorgio delle Pertiche a Villa del Conte. All’alt della pattuglia dei vigili della Federazione del Camposampierese ha tirato dritto ma a tradirla è stata la targa del veicolo: l’assicurazione scaduta dal 2020 non era stata rinnovata.

La pattuglia ha tentato l’inseguimento, ma l’automobilista è riuscita a sfuggirle. Gli agenti federati l’hanno però rintracciata: la donna si era rifugiata nella villetta del convivente, a Santa Giustina in Colle.

Nel vedere le divise, la quarantenne si è chiusa in casa e a tentare di giustificare il suo comportamento ci ha pensato l’uomo.

Le sanzioni sono comunque scattate e sono molto pesanti. Oltre agli 868 euro per la mancata copertura assicurativa col sequestro amministrativo della Punto, si è presa pure 173 euro con la sospensione dalla circolazione del veicolo fino al nuovo collaudo perché l'auto non veniva revisionata dal 2019.

Dagli accertamenti alla Motorizzazione è saltato poi fuori che aveva la patente scaduta nel 2018 e non gli era stata rinnovata per l’assenza dei requisiti psico fisici. Insomma scatta ora una terza multa che va dai 164 ai 664 euro. La donna infine non potrà più guidare. —

G.A.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Cherchi: ex della Mala del Brenta invecchiati ma ancora molto pericolosi

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi