Contenuto riservato agli abbonati

Via alla campagna saccarifera, 500 lavoratori a Pontelongo

Parte martedì la lavorazione delle barbabietole con particolare attenzione a quelle biologiche. Impiegati trecento stagionali

PONTELONGO. Al via martedì la campagna saccarifera. Per lo storico zuccherificio, l’ultimo rimasto in attività in Italia insieme a quello di Minerbio (Bologna), si tratta di un vero e proprio rito che si ripete oramai da 111 anni. L’apertura è stata anticipata di almeno un paio di settimane rispetto al solito per dare modo di iniziare a lavorare sulle barbabietole biologiche che stanno trovando sempre più spazio nei terreni.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

I sindaci della Bassa Padovana chiedono che Schiavonia non diventi Covid Hospital

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi