Contenuto riservato agli abbonati

Fatture fasulle frode da 25 milioni a Padova. Indagini chiuse per 27 indagati: ecco tutti i nomi

La sede della Mg Group in via della Navigazione Interna

Contestati reati fiscali e fallimentari per trenta società. L’operazione della Finanza portò anche a quattro arresti

PADOVA. Associazione a delinquere, false fatturazioni, reati fiscali e fallimentari: si va verso il rinvio a giudizio per 27 persone, accusate a vario titolo di quelle frodi carosello all’Iva scoperte nel maggio 2019 dalla Guardia di finanza di Padova. Allora le Fiamme gialle definirono i contorni di una truffa all’Erario da 25 milioni di euro, confezionata ad arte dal 2012 al 2018 da un’azienda padovana, la Mg Group di via della Navigazione Interna.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid, Mario Monti: "Trovare modalità meno democratiche per l'informazione"

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi