Al liceo Ferrari vanno forte i centini, 38 Ivan Brillo conquista anche la lode

ESTE

Boom di centini al liceo Ferrari, 38, compresa una lode. Al liceo classico, cento per Arianna Bassan di Sant’Urbano, Benedetta Bressan di Borgo Veneto, Tanya Callegaro di Monselice, Nausika Celnikasi di Stanghella, Eleonora Crescenzio di Battaglia e Laura Pilon di Solesino. All’indirizzo scientifico massima votazione per Marianna Longhi di Monselice, Giulia Savio di Pojana (Vicenza), Elisa Verzobio, Alessandro Terzo e Francesca Pierantoni di Ospedaletto, Giovanni De Fazio di S. Pietro Viminario, Nicola Guerra di Sant’Urbano, Anna Mattiello e Marta Zanin di Este e Matilde Piva di Candiana. Arriva dal liceo scientifico, opzione scienze applicate, l’unica lode dell’istituto, raggiunta da Ivan Brillo di Baone. Nello stesso indirizzo cento è stato ottenuto da Massimiliano Bonato di Ospedaletto, Pietro Imperatore di Megliadino S.Vitale, Filippo Lon di Este, Filippo Mazzurana e Francesco Rocca di Solesino, William Simonato di Bresega di Ponso e Leonardo Zanetti di Este. L’unico cento del liceo scientifico a indirizzo sportivo arriva da Joshua Manuel Ortolan di Solesino. Anche l’artistico porta numerosi centini: Irene Bonato di Borgo Veneto, Maria Gaia Convento di Galzignano, Marco Fornasiero di Merlara, Matteo Sattin e Ilham El Asri di Este, Alessia Fortin, Sofia Sette e Veronica Isaia di Monselice, Sofia Guerra di Sant’Urbano, Michela Merlo di Vescovana, Matilde Montagna di Sant’Elena, Maria Rebecca di Rovolon e Sara Wojciak di Carceri. —


Giada Crivellaro

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Val d'Ega imbiancata: le ferite ricucite di Vaia

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi