Contenuto riservato agli abbonati

Ha definito Boldrini “boia di Codevigo”. Condannato a risarcire 10 mila euro al figlio

Il partigiano Arrigo Boldrini

Lo scrittore e storico ravennate Gianfranco Stella dovrà risarcire Carlo Boldrini, figlio del partigiano Arrigo (scomparso nel 2008), alias comandante Bulow, con 10mila euro più interessi e spese di lite

CODEVIGO. L’eco dei fatti dell’eccidio avvenuto in paese nella primavera del 1945 è ancora vivo. A Ravenna la sezione civile del Tribunale ha condannato per diffamazione lo scrittore e storico ravennate Gianfranco Stella: dovrà risarcire Carlo Boldrini, figlio del partigiano Arrigo (scomparso nel 2008), alias comandante Bulow, con 10mila euro più interessi e spese di lite.

Nel libro «Compagno mitra» Stella ha definito Bulow «boia di Codevigo» in relazione all’esecuzione sommaria di decine di presunti fascisti.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Strage Salvemini, 31 anni dopo: il corteo dei mille studenti

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi