Contenuto riservato agli abbonati

Il Tar dà ragione a Baone: Valcalaona torna al Comune

La struttura in degrado ai piedi dei Colli Euganei: annullata la concessione trentennale alla Fontebio

Inadempiente la società Fontebio srls che aveva vinto il bando per la gestione. Il sindaco Corso: «Coinvolgiamo il Parco Colli e i Comuni limitrofi per il rilancio»

BAONE. Respinto il ricorso al Tar di Fontebio srls: la gestione di Valcalaona ritorna nelle mani del Comune. Una vicenda giudiziaria che si trascina dallo scorso autunno e che ora viene sciolta dal tribunale amministrativo del Veneto che ha definitivamente revocato per difetti di giurisdizione e per inadempimenti la concessione dell’area alla ditta che nel novembre del 2017 aveva vinto il bando per la gestione trentennale delle antiche terme.

PICCOLO

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Val d'Ega imbiancata: le ferite ricucite di Vaia

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi