Contenuto riservato agli abbonati

Emergenza profughi nel Padovano: dalla Prefettura bando di 32 milioni per 900 posti letto

Caccia agli immobili per ospitarli nel prossimo biennio. Grassi: «È evidente che i soldi non c’entrano con il Covid»

PADOVA. L’emergenza rimane quella sanitaria, ma dai numeri che arrivano da Roma sta tornando fortemente anche quella degli sbarchi di immigrati. Da gennaio infatti, fino a mercoledì, sulle spiagge italiane sono arrivate 18.170 persone scappate dalle proprie terre martoriate da guerre e povertà.

Numeri che, se paragonati allo stesso periodo dello scorso anno e del 2019, si sono inaspettatamente triplicati e decuplicati (gennaio-giugno 2020 ne erano sbarcati 5.637,

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Otranto, nel relitto in fondo al mare reperti del VII secolo a. C.: "Svelati gli albori del commercio nella Magna Grecia"

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi