Addio a Renzo Pivetta volontario ed ex assessore di Stanghella

Renzo Pivetta

«Era una persona speciale» ricorda il sindaco Sandro Moscardi – Un uomo che ha fatto tanto per la comunità. A volte avevamo idee diverse ma era sempre pronto a un confronto civile e rispettoso».

STANGHELLA.  È mancato nella tarda mattinata di martedì, all’età di 65 anni, di ieri Renzo Pivetta. Da circa sei anni lottava con una grave malattia. Lascia la moglie Sandra, le figlie Elena e Claudia, i nipoti, la sorella e il cognato che lo hanno amorevolmente vegliato, soprattutto nelle ultime ore che sono state molto dure. Macchinista delle Ferrovie dello Stato in pensione, Piva era stato assessore comunale dal 2014 al 2019 con delega alle associazioni, alla cultura e allo sport.

«Era una persona speciale» ricorda il sindaco Sandro Moscardi – Un uomo che ha fatto tanto per la comunità. A volte avevamo idee diverse ma era sempre pronto a un confronto civile e rispettoso».

«La vita di Renzo – lo ricorda invece don Francesco Lucchini «è stata un intrecciarsi di incontri, di comunicazione, di confronti, e di generosità». Tante associazioni di volontariato, in particolare la Protezione Civile, lo hanno avuto come membro e coordinatore. Il funerale sarà celebrato venerdì alle 16.30. Giovedì alle 20.30 sarà recitato un rosario.  

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Val d'Ega imbiancata: le ferite ricucite di Vaia

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi