C&C di Pernumia, partita la bonifica dei rifiuti pericolosi

La presentazione dell'operazione di bonifica con l'assessore regionale Roberto Marcato

Alle 11.05 di mercoledì 16 giugno dai capannoni via Granze, dove dal 2005 sono stoccate 44.000 tonnellate di rifiuti pericolosi, è uscito il primo camion con circa 30 tonnellate di materiale diretto alla discarica di San Martino Buon Albergo  

PERNUMIA. Alle ore 11.05 di mercoledì 16 giugno dai capannoni della ex C&C di via Granze, dove dal 2005 sono stoccate 44.000 tonnellate di rifiuti pericolosi, è uscito il primo camion con circa 30 tonnellate di materiale diretto alla discarica di San Martino Buon Albergo (Verona).

Inizia così la seconda fase dell’operazione di bonifica del sito, battezzato dagli ambientalisti “Fabbrica dei veleni”, che si concluderà entro la fine di dicembre del 2022. «Oggi è una giornata di festa», commenta l’assessore della Regione Veneto, Roberto Marcato, presente a Pernumia assieme all’amministratore unico di Veneto Acque, Gianvittore Vaccari, la partecipata della Regione che si occuperà della bonifica e all’assessore all’Ambiente del comune di Pernumia, Filippo Baraldo.

«Per questa operazione abbiamo impegnato 14 milioni del bilancio della Legge speciale per Venezia, soldi dei cittadini per riparare ad un danno che dei “mascalzoni” hanno fatto senza pagare quello che avrebbero dovuto pagare», aggiunge l’assessore. Soddisfatti gli ambientalisti che in questi anni hanno tenuto alta l’attenzione sul problema, anche con un'interrogazione alla Commissione europea.

Terminato questo lotto che servirà anche per mettere in sicurezza i capannoni, ci sarà la caratterizzazione dei rifiuti e le indagini nel sottosuolo per verificare se l’inquinamento è arrivato alla falda acquifera. Dopo di che partirà la gara per le rimanenti 40.000 tonnellate.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Estnord, il rovescio del Nordest: il Tronchetto e i predoni di Venezia

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi