Contenuto riservato agli abbonati

Travolto da un’auto pirata: motociclista di Saonara in Rianimazione

Grave un 61enne di Saonara urtato all’uscita dell’11º tornante verso Tonezza. L’investitore preso dal panico si dà alla fuga, poi ci ripensa e avvisa i vigili

SAONARA. Ha travolto un motociclista, ferendolo gravemente, e poi è scappato preso dal panico, ma poco dopo ha avuto un ripensamento e in preda ad una crisi di coscienza ha deciso di dare le generalità al comando della polizia locale.

L’incidente è accaduto ieri pomeriggio lungo la strada provinciale 83, all’uscita dell’undicesimo tornante, che va verso Tonezza, nel Vicentino, attorno alle 17. 15.

Un’automobilista alla guida di un’Audi A3 stava salendo in direzione Tonezza quando in prossimità di un tornante si è toccato con una moto Suzuki, guidata da un 61enne di Saonara.

Il motociclista è finito rovinosamente a terra provocandosi diverse fratture e la serietà dell’impatto è stata subito ben visibile ai primi soccorritori che si sono fermati vedendo l’uomo riverso sull’asfalto. Immediatamente, dunque, è stato dato l’allarme mentre l’auto investitrice si allontanava.

Il 61enne è stato soccorso da un’ambulanza del Suem che ha provveduto prima a stabilizzarlo e poi a far intervenire l’elisoccorso che è giunto poco dopo.

Il motociclista padovano è stato imbarellato e portato all’ospedale San Bortolo di Vicenza dove è ricoverato in prognosi riservata.

L’investitore, alla guida della sua Audi A3, non si è fermato al momento dell’impatto per prestare soccorso all’uomo ferito, ma lo ha fatto in seguito avvisando i vigili.

La dinamica dell’incidente è ancora in fase di ricostruzione da parte della polizia locale alto Vicentino di Schio, intervenuta immediatamente sul posto per i rilievi del caso e per regolamentare il traffico inevitabilmente rallentato per ore.

Video del giorno

Arresti per infiltrazioni della camorra a Bibione, il video dell'operazione della Dia

Timballo di alici

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi