L’ex candidata sindaco di Abano borseggiata al mercato. Spariti 150 euro

Monica Lazzaretto, attuale consigliera comunale, si è accorta del furto del portafoglio al momento di pagare un acquisto. Borsellino ritrovato nel pomeriggio sotto un banco, ma senza neanche un cent

ABANO TERME. La consigliera comunale ed ex candidata a sindaco di Abano, Monica Lazzaretto, è stata vittima mercoledì mattina, attorno alle 9.30, di un borseggio avvenuto al mercato di Abano.

La Lazzaretto stava passeggiando tra i banchi, quando, pagando un acquisto ad un banco di costumi e foulard, si è accorta che le era stato sottratto il portafoglio dalla borsa che era chiusa.

Immediata la segnalazione ai vigili e ai carabinieri. Nel pomeriggio il portafoglio è stato ritrovato da un ambulante, sotto al proprio banco, durante le operazioni di pulizia.

È stato consegnato al comando dei vigili con dentro tutti i documenti.

Ovviamente erano stati rubati dai malviventi tutti i soldi, circa 150 euro.

Video del giorno

Appartamento a fuoco all'Arcella, ecco l'intervento dei vigili del fuoco

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi