Contenuto riservato agli abbonati

Mai di domenica a Cittadella, Busitalia: «Non c’è richiesta»

L’orario estivo conferma l’assenza di corse: disagi per badanti e chi non ha l’auto. Poche le alternative con i treni regionali per l’Alta, un servizio in meno per i turisti

CITTADELLA. «Mai di domenica» come recita il titolo del vecchio film di Jules Dassin, per gli utenti di Busitalia Veneto (80% Fs e 20% comune di Padova) che si spostano sulla linea da Padova Autostazione sino a Bassano del Grappa, via Limena, Curtarolo, Campo San Martino, San Giorgio in Bosco, Cittadella, Rosà.

Per il secondo anno consecutivo, infatti, con l’orario festivo estivo extraurbano di Busitalia, entrato in vigore l’altro l’8 giugno, le corriere da e per Bassano via Cittadella resteranno in deposito per tutta l’estate.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Natale a Padova: il mapping sulle facciate del Duomo e di Santa Giustina

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi