La storia del canestro anti-degrado di piazza De Gasperi: rubato, anzi no. E’ stato ritrovato in una macelleria

NICOLA FOSSELLA

Dalla rapida indagine dei carabinieri di Padova è emerso che due ragazzini di origine cinese avevano trovato a terra il canestro e l’avevano preso e dato in deposito ad una macelleria in via Trieste. Non era stato rubato, era rotto

PADOVA. Riconsegnato il canestro antidegrado misteriosamente sparito nei giorni scorsi da piazza De Gasperi. È stato recuperato questa mattina dai carabinieri che l’hanno poi consegnato a Palazzo Moroni al vicesindaco Andrea Micalizzi.

Dalla rapida indagine è emerso che due ragazzini di origine cinese avevano trovato a terra il canestro e l’avevano preso e dato in deposito ad una macelleria in via Trieste.

Qui sono arrivati i carabinieri ai quali è stato spiegato che il cesto non era stato rubato ma che si era semplicemente rotto.

“Questa vicenda dimostra lo spirito collaborativo dei cittadini padovani” ha commentato il vicesindaco Andrea Micalizzi.

La mattina di martedì 8 giugno era scattato l’allarme: il canestro installato in piazza De Gasperi per strappare quel luogo simbolo del degrado alla microcriminalità era scomparso. Non rotto, proprio svanito nel nulla. Immediatamente si era pensato all’ennesima angheria (più volte era stato ritrovato malconcio e sostituito). Di qui la decisione di denunciare e andare fino in fondo alla questione, divenuta di principio.

Ebbene, i carabinieri in poche ore hanno risolto il caso. Un paio di ragazzini lo aveva trovato rotto, a terra. Insieme hanno pensato di non lasciarlo lì rischiando che venisse rubato o buttato.

Così lo hanno preso e consegnato alla macelleria che si trova in via Trieste. I militari hanno recuperato il cesto e lo hanno consegnato in Comune. Ora potrà essere installato di nuovo

Il vicesindaco di Padova racconta la storia a lieto fine del canestro anti-degrado di piazza De Gasperi

Video del giorno

Appartamento a fuoco all'Arcella, ecco l'intervento dei vigili del fuoco

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi