I predoni di San Michele aprono quattro auto

BORGORICCO

I predoni delle auto sono sempre in azione. Stavolta hanno colpito in via delle Badesse a San Michele, dove la sera del primo giugno hanno aperto quattro auto di proprietà di altrettanti colleghi lasciate parcheggiate lungo la via. In una di queste, di proprietà di una donna, è stata rubata una borsa Gabs gialla con dentro le chiavi di casa. Era stata nascosta sotto il sedile, ma i predoni l’hanno trovata ugualmente. La donna ha lanciato una richiesta social di aiuto nel caso qualcuno dovesse notare la sua borsetta in qualche fossato. È l’ennesima borsetta rubata da un mezzo in sosta, probabilmente i ladri hanno una tecnica nell’adocchiare le auto da colpire. I ladri sono tornati anche a Bronzola di Campodarsego, dove si sono introdotti in un’abitazione di via Toti forzando una finestra. Una volta all’interno, gli sconosciuti hanno messo a soqquadro tutte le stanze. —


G. A.

Video del giorno

Valdobbiadene, il femmicida del Piave verso il carcere di Treviso

Estratto di mela, sedano, cetriolo e lime

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi