Contenuto riservato agli abbonati

Covid: incidenza a picco nel Padovano, nessun comune “rosso”

Sono 47 i paesi senza nuovi contagi rilevati tra il 24 e il 30 maggio: zona bianca vicina

PADOVA.Discesa sempre più marcata del Covid 19 in provincia di Padova: nell’ultima settimana di maggio, dal 24 al 30, nessun comune ha superato la soglia di allarme dei 250 casi su 100 mila abitanti e anzi, nessun comune si è nemmeno avvicinato a quel dato. Nessuna bandierina rossa, quindi, e tante bandierine bianche - 47 per la precisione - che premiano i comuni che hanno trascorso la settimana senza registrare nuovi contagi. Dati incoraggianti che fanno ben sperare per l’ingresso del Veneto in zona bianca dalla prossima settimana.

I distretti

Positiva la situazione in tutti i Distretti dell’Usl 6 Euganea: il numero più alto di nuovi contagi è stato rilevato nell’Alta padovana con 82 casi e un’incidenza di 31,84 su 100 mila, poi il Distretto Bacchiglione Piovese con 76 casi e incidenza di 20,16, 23 i casi nel Terme Colli per un’incidenza di 19,54, 30 casi nel Padova Sud con 16,75 di incidenza. In tutti e quattro i Distretti la situazione è migliorata rispetto alla settimana precedente. Complessivamente l’Usl nei sette giorni di monitoraggio ha registrato 211 casi su 931.262 residenti, pari a un’incidenza di 22,66.

Covid free

I comuni che non hanno registrato nuovi contagi tra il 24 e il 30 maggio sono in tutto 47, quasi la metà del totale (101): Agna, Arquà Petrarca, Arre, Arzergrande, Bagnoli di Sopra, Barbona, Battaglia terme, Bovolenta, Brugine, Campodoro, Candiana, Carceri, Cartura, Casalserugo, Castelbaldo, Cervarese Santa Croce, Cinto Euganeo, Codevigo, Conselve, Galzignano Terme, Grantorto, Granze, Limena, Lozzo Masi, Megliadino San Vitale, Merlara, Ospedaletto Euganeo, Pernumia, Piacenza d’Adige, Polverara, Ponso, Pontelongo, Pozzonovo, Rovolon, Saccolongo, San Giorgio delle Pertiche, San Pietro in Gù, San Pietro Viminario, Sant’Elena, Sant’Urbano, Stanghella, Urbana, Vescovana, Vighizzolo, Villanova di Camposampiero e Borgo Veneto. A questi si aggiungono numerosi altri comuni dove i nuovi contagi rilevati sono uno e due, come Baone, Camposampiero, Campo San Martino, Correzzola, Este, Gazzo Padovano, Legnaro, Loreggia, Montegrotto Terme, Ponte San Nicolò, Solesino, Tombolo, Torreglia, Villa Estense e Vigodarzere.