Contenuto riservato agli abbonati

Scontro frontale a pochi metri da casa: perde la vita un 51enne

L'incidente di Saletto e Emanuele Spoladore

L’incidente è avvenuto a Saletto di Borgo Veneto. Il Fiat Doblò di Emanuele Spoladore si è schiantato contro un tir

BORGO VENETO. Il suo Fiat Doblò si è schiantato frontalmente contro un camion: per lui non c’è stato nulla da fare. Alle 13.30 di giovedì ha perso la vita Emanuele Spoladore, 51 anni, elettrotecnico di Saletto di Borgo Veneto.

L’incidente è avvenuto in via Cavaizza, nella località Saletto: Spoladore stava tornando a casa da lavoro ed era praticamente a 200 metri dall’abitazione.

La dinamica dell’incidente deve ancora essere chiarita. Sul posto i rilievi sono affidati ai carabinieri della Compagnia di Este. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Este e i sanitari del 118. In via Cavaizza è arrivato subito anche il sindaco Michele Sigolotto.

Spoladore, elettrotecnico-manutentore, era persona molto conosciuta in paese, in particolare per il suo ruolo attivo nel gruppo comunale di Protezione civile. Sposato, lascia due figli, un maschio e una femmina.

Video del giorno

Roma, stazione Termini: poliziotto spara alle gambe di un sospetto durante un fermo

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi