Contenuto riservato agli abbonati

Sara Zarpellon, il volto del Cittadella: «Vinceremo, impossibile non amare questi colori»

Sara Zarpellon con la maglia del Cittadella. A destra mentre conduce il programma di calcio a Telechiara

Da tre anni conduce su Telechiara un programma dedicato proprio alla squadra granata: «Ho inizio con i concorsi di bellezza, ora mi sono appassionata al calcio»

CITTADELLA. Da tre anni è il volto femminile del Cittadella. Sara Zarpellon è ormai conosciuta da tutti gli appassionati di sport granata essendo la co-presentatrice di “Rigorosamente Cittadella”, su TeleChiara. Stasera sarà anche lei incollata alla tivù per la finale di ritorno: «Per forza! Mi aspetto una partita ricca di colpi di scena e per niente tranquilla, ma anche se dopo il risultato dell’andata i favori del pronostico vanno al Venezia, io sono fiduciosa: prevedo un 3-1 per Iori e compagni», si sbilancia questa solare ragazza di 23 anni, originaria di Cassola, da sempre appassionata di sfilate e concorsi di bellezza.

«Ne ho fatti tanti perché mi piaceva mettermi alla prova. La mia esperienza in tivù è nata proprio vincendo un concorso. Sono stata catapultata in questo mondo senza conoscerlo troppo, e sicuramente è stato di grande aiuto guardare e seguire chi questo lavoro lo svolge da anni e con professionalità. Nel tempo mi sono appassionata così tanto al calcio da non perdermi una partita allo stadio, quando era ancora possibile andarci. E poi è impossibile non amare Cittadella, una piccola cittadina con una grande squadra, che, pur partendo da un budget basso, ha dimostrato di potersi imporre su importanti realtà, tanto da qualificarsi per cinque anni di fila ai playoff. Nonostante il girone di ritorno sia stato più critico rispetto all’andata, non ho mai pensato che il Cittadella non ci arrivasse: proprio nei momenti più difficili questa squadra riesce a tirare fuori il meglio. Il giocatore che mi ha più colpito fra quelli intervistati? Il portiere Kastrati, per la sua umiltà ma anche per la determinazione con cui affronta ogni partita», sorride Sara.

«Per quanto mi riguarda, mi piace mettermi alla prova e imparare cose nuove. Ho tanto entusiasmo e questo è il lavoro che amo fare».

E lo farà anche domani sera dalle 21.05, conducendo su TeleChiara una puntata speciale del programma, dedicata alla cavalcata degli uomini di Venturato.

Già stasera, invece, oltre che su Rai Due e Dazn, sarà possibile seguire in diretta il match su Telenuovo e Tv7 Triveneta con commenti, analisi e interviste.

Video del giorno

Roma, stazione Termini: poliziotto spara alle gambe di un sospetto durante un fermo

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi