Borgoricco, sindaco e assessori di ronda di notte contro i predoni

Il selfie del sindaco Alberto Stefani con gli amministratori

BORGORICCO. Raffica di furti: l’onorevole sindaco passa la notte a monitorare il territorio con i suoi amministratori. Giovedì 13 maggio alle 21.30 Alberto Stefani con l’assessore Gianluca Pedron, il presidente del Consiglio comunale Riccardo Michelazzo e un volontario della Pro loco fino alle 3 hanno girato Borgoricco con le auto comunali.

«Ci siamo concentrati sulle vie più periferiche, non abbiamo notato movimenti» afferma Stefani «continueremo finché la situazione si normalizzerà».

L’altra mattina Stefani ha avuto un colloquio in municipio il comandante dei carabinieri di Campodarsego, che ha competenza su Borgoricco. «L’ho incontrato per capire la reale situazione, il fenomeno si sta espandendo a macchia d’olio» spiega il sindaco «ho condiviso la necessità che i cittadini segnalino ai carabinieri anche i tentativi di furto altrimenti è impossibile coordinare le azioni. Alcune operazioni sono in corso, grazie alle rilevazioni dei targa-systems acquistati dall’amministrazione e alle segnalazioni».

Video del giorno

Femminicidio sul Piave, i carabinieri all'Isola dei Morti

Estratto di mela, sedano, cetriolo e lime

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi