Contenuto riservato agli abbonati

Stanghella, bambino di 10 anni va in arresto circolatorio in vasca da bagno. Salvato in extremis

All’arrivo dei sanitari del Suem, giunti da Rovigo, la situazione sembrava oggettivamente disperata: il piccolo era senza battito. I sanitari hanno compiuto le manovre di rianimazione sul posto e il cuore del piccolino è ripreso a battere

STANGHELLA. Ha perso i sensi dopo una crisi epilettica. Era in completo arresto cardiaco, nella vasca da bagno di casa. L’intervento del Suem è stato fondamentale: il bimbo di 10 anni è salvo.

Il soccorso è avvenuto mercoledì, alle 18, a Stanghella. Un bimbo di 10 anni ha avuto un malore in vasca da bagno, sotto gli occhi dei genitori.

All’arrivo dei sanitari del Suem, giunti da Rovigo, la situazione sembrava oggettivamente disperata: il piccolo era senza battito.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Natale a Padova: il mapping sulle facciate del Duomo e di Santa Giustina

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi