Corsi di Tai Chi e Karate in piazza Dalla Vecchia a Padova. Lo sport scaccia spacciatori e balordi

A San Carlo la New Athletic porta le discipline orientali all’aperto: «Abbiamo deciso di accogliere gratuitamente i ragazzi del quartiere»  

PADOVA. Piazza Vinicio Dalla Vecchia, a San Carlo: da luogo di spaccio e di balordi senza cultura che si sono divertiti a bruciare il tricolore a spazio riqualificato, dove giovani e meno giovani fanno ogni giorno attività sportiva a cielo aperto. In pochi mesi, dopo il cambiamento di metodo del controllo del territorio da parte delle forze dell’ordine e dopo l’installazione di un gruppo di telecamere H24 all’angolo con via Bordone e via Paisiello, la piazza, costellata da una serie di alberi rigogliosi e con 10 panchine a disposizione, è totalmente rinata. Esattamente com’è successo con il basket in piazza De Gasperi.

Il merito va anche alla New Athletic, società sportiva guidata da Fulvio Papalia che insegna a praticare Tai Chi, Kick Boxing, Karate e altre discipline orientali che curano sia il corpo che la mente. I corsi, da quando è terminato l’inverno, vengono effettuati sia tra gli alberi di piazza Dalla Vecchia che all’interno del vicino Parco Morandi.

«I nostri iscritti sono contenti di fare ginnastica all’aria aperta in un luogo ormai sicuro e tranquillo, dove non ci sono grossi problemi né di traffico né d’inquinamento» spiega Papalia «abbiamo deciso, durante le nostre attività, di accogliere gratuitamente anche i ragazzi del quartiere che hanno voglia di fare sport e imparare le tecniche per la difesa personale. Abbiamo già notato che anche i non iscritti sono sempre più numerosi perché, dopo tanti mesi di semi-lockdown, la gente, compresi gli anziani, ha tanta voglia di socializzare e di ritrovarsi all’aria aperta, naturalmente sempre nel pieno rispetto dei protocolli sanitari che abbiamo applicato sia all’interno che all’esterno della nostra palestra».

Il percorso di riqualificazione della piazza, realizzata solo pochi anni fa durante la costruzione delle nuove palazzine sull’area dell’ex Pessi Guttalin, è stato seguito con la massima attenzione anche dalla Consulta Nord, guidata da Elvira “Etta” Andreella e da un folto gruppo di residenti, tra i quali ci sono anche Luigi Tarzia, presidente della commissione comunale sulla sicurezza ed il bancario Nicola Munari. «L’iniziativa della New Athletic è degna di lode sotto tutti i punti di vista» sottolinea Tarzia «innanzitutto consente agli arcellani di appropriarsi degli spazi sociali che si trovano sul territorio e contribuisce a migliorare la qualità della vita sia dei residenti che degli sportivi che vengono da fuori quartiere".

Tuttavia non bisogna abbassare la guardia. Gli spacciatori anche nella zona di San Gregorio Barbarigo e di San Filippo Neri non sono scomparsi del tutto. Anche le baby gang continuano a creare problemi, pur con effetti minori rispetto al passato». —


 

Video del giorno

Cumuli di immondizia e rifiuti ingombranti abbandonati all'Arcella

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi