Contenuto riservato agli abbonati

Lui e lei insieme in ospedale a lottare contro il Covid: «Abbiamo tanta paura, ma il personale è straordinario»

Fiorella Meneghin e il marito Angelo Zorzi, di Agna, ricoverati da più di un mese, testimoni dell’umanità e della dedizione di medici e infermieri di Schiavonia

AGNA. Una commovente testimonianza dal reparto Covid 6 di Schiavonia: «Qui sto toccando con mano l’umanità e la dedizione di chi si prende cura di noi, attraverso tanti piccoli gesti che ci aiutano a lottare e ad affrontare la paura, che è tanta».

A dirlo è Fiorella Meneghin, ricoverata da più di un mese insieme al marito Angelo Zorzi. Lui, 66 anni, dopo pochi giorni si è aggravato ed è stato trasferito in terapia intensiva, sedato e intubato.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Natale a Padova: il mapping sulle facciate del Duomo e di Santa Giustina

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi