Vaccini a Padova, è l’ora dei cinquantenni

La campagna vaccinale in Fiera a Padova

Ancora disponibili 900 posti per i sessantenni, dalla prossima settimana si parte con gli over 50

PADOVA.  "La settimana prossima sarà quella dei 50enni". Lo hanno annunciato i direttori generali di Usl 6 e Azienda Ospedale Università, Paolo Fortuna e Giuseppe Dal Ben nel corso dell'incontro dedicato all'aggiornamento sulla campagna vaccinale  nel Padovano.

I due manager hanno lanciato quindi un appello affinché gli over 60 si prenotino, poiché questa sarà l'ultima settimana specificamente dedicata a loro. Ad oggi sono ancora disponibili 400 posti per l'8 maggio e 500 per il 9. Nel Padovano sono 338.942 le persone vaccinate con almeno un dose.

Tra gli over 80 solo il 3,6% non ha ancora ricevuto l'iniezione, percentuale che sale al 24,7 tra i settantenni. Al momento, invece, tra i 60enni, il 60% ha ricevuto la prima dose, con la prospettiva di arrivare al 73-74% entro la prossima settimana quando, appunto, è prevista l'apertura della campagna anche per i 50enni, classe di età questa, in cui il 16% ha già ricevuto una prima iniezione in quanto categoria fragile o disabile.

Nel Padovano, tra i 6 mila operatori sanitari non ancora vaccinati, 750 lavorano in Azienda Ospedale Università e 600 all'Usl 6. A tutti, hanno spiegato i direttori generali delle due strutture, sono state inviate le lettere di ricognizione con la richiesta di fornire, entro cinque giorni, la motivazione della mancata adesione. "Siamo ancora in una fase interlocutoria, tra la fine di questa settimana e l'inizio della prossima avremo un quadro più completo" ha spiegato il dg di via Giustiniani Giuseppe Dal Ben. "Nel frattempo" ha aggiunto Paolo Fortuna dell'Usl 6 "abbiamo aperto degli slot specifici per i sanitari e ci risulta che già un migliaio di loro abbia aderito". A fine ricognizione i vaccinati verranno scremati dalle liste di quelli che non risultavano ancora immunizzati e a quel punto le aziende si rivolgeranno alle relative categorie.

Video del giorno

Vitiligo, la malattia in "mostra" nel cortile pensile di palazzo Moroni a Padova

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi