Sequestra e picchia la compagna per un’ora Poi aggredisce i militari

VILLAFRANCA padovana

Un uomo violento è stato arrestato dai carabinieri di Limena, che sono accorsi l’altra sera nella sua a casa di Villafranca Padovana, dove da un’ora teneva sotto sequestro, malmenandola, la sua compagna. La donna è finita in ospedale con una costola rotta e trenta giorni di prognosi. L’uomo, Marouen Naggara, tunisino di 39 anni, è stato posto agli arresti domiciliari con l’accusa di sequestro di persona, lesioni personali gravi e resistenza a pubblico ufficiale. Naggara è un noto pluripregiudicato e abita in centro a Villafranca: da qualche tempo intrattiene una relazione con una donna straniera che vive nell’Alta Padovana. La relazione non è tranquilla, ma non era mai accaduto sinora, a detta della donna, che l’uomo alzasse le mani.


L’altra sera, invece, forse alterato, ha cominciato a inveire contro di lei e a colpirla con pugni al viso e al corpo. La porta sprangata, la donna è rimasta sua prigioniera per un’ora. Ad avvertire i carabinieri, giunti con una pattuglia di Limena e una del Nucleo radiomobile di Padova, sono stati i vicini, allarmati dalle urla della donna. Asserragliato all’interno, Naggara non voleva saperne di aprire la porta ai militari, tanto che sono stati chiamati i vigili del fuoco, che erano pronti a fare irruzione, quando la donna, approfittando di un momento di distrazione dell’uomo, è corsa fuori, mettendosi in salvo. I carabinieri sono quindi entrati in casa, riuscendo ad ammanettare il tunisino, non senza fatica, in quanto ha reagito violentemente anche contro di loro, con pugni e spintoni. Mentre la donna veniva trasportata all’ospedale di Cittadella, dove è stata ricoverata e dimessa in tarda serata, Marouen Naggara è stato trattenuto nelle camere di sicurezza del comando dei carabinieri di Padova: ieri mattina all’udienza che si è svolta con rito direttissimo, l’arresto è stato convalidato e per l’uomo sono stati disposti gli arresti domiciliari. —

Cristina Salvato

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi