Bike sharing Un altro bando e gestione riunita

Palazzo Moroni ha deciso di riunire la gestione del servizio di bike sharing in città, “station based” e a flusso libero. La giunta ha approvato le modifiche delle linee di indirizzo: la durata della concessione del servizio è stabilita fino al 15 febbraio 2023 e ciascun soggetto interessato potrà proporsi per un periodo non inferiore a tale durata. La giunta prenota la spesa di 164.000 euro comprensiva di Iva al 22%.

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi