Contenuto riservato agli abbonati

Il dottor Claudio Frasson non è più in servizio, a Brugine senza medico 800 utenti

Ai cittadini viene suggerito di cercare assistenza sanitaria altrove. In molti evidenziano i disagi che ne conseguono, soprattutto per le persone anziane. C’è sempre la possibilità di “rimanere” a Campagnola

BRUGINE. Ottocento pazienti senza medico di base. C’è preoccupazione tra i residenti di Campagnola: da ieri infatti il dottor Claudio Frasson non è più in servizio e nessun altro collega ha accettato di sostituirlo, sebbene in via provvisoria.

In attesa della nomina del nuovo medico della frazione – che dovrebbe avvenire entro l’estate – il dottor Lucio Businaro riceverà i pazienti nell’ambulatorio di via Aldo Moro per due giorni la settimana: il martedì dalle 8.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Strage Salvemini, 31 anni dopo: il corteo dei mille studenti

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi