Prelevati 280 euro al Q8 usando l’aspirapolvere

ROVOLON

La cosiddetta banda dell’aspirapolvere, dopo il colpo messo a segno lo scorso fine settimana alla stazione di servizio “Q8” di via Terme a Galzignano, l’altra notte ha preso di mira il distributore di carburanti “Costantin” di via Verdi, lungo la strada che da Carbonara di Rovolon porta a Zovon.


Dopo aver manomesso la bocchetta di plastica dove si inseriscono le banconote di una colonnina self-service, con la tecnica del tubicino collegato ad un aspirapolvere portatile sono riusciti a “succhiare” la somma 280 euro. Subito dopo i ladri sono fuggiti facendo perdere le tracce. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri della stazione di Bastia, dove il 62enne titolare del distributore ieri ha sporto denuncia. —

G. B.

Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi