Appello dei familiari della ragazza ferita in corso Australia. «Aiutateci a capire»

E' ricoverata in Neurochirurgia e le sue condizioni restano gravissime: si cercano testimoni dell'incidente

PADOVA. Rimangono gravissime le condizioni della venticinquenne di Sant’Urbano rimasta vittima di un incidente stradale esattamente una settimana (domenica 11 aprile) fa lungo la tangenziale, all’altezza dello svincolo per Chiesanuova-Vicenza.

La ragazza è ricoverata in Neurochirurgia e mercoledì scorso è stata sottoposta a un intervento chirurgico per arginare gli effetti dell’emorragia. I familiari, in ansia per le sue condizioni, non riescono a darsi una spiegazione dell’incidente, che ha avuto una dinamica al momento incomprensibile.

La giovane viaggiava infatti da sola alla guida della sua Chevrolet Aveo proveniente da Limena, l’asfalto era viscido per la pioggia e improvvisamente l’auto in testacoda ha centrato a marcia indietro la cuspide del guardrail, che si è conficcato nell’abitacolo.

L’incidente, avvenuto domenica verso le 19,20, non avrebbe avuto testimoni. La stessa polizia locale ha lanciato un appello a chi abbia visto qualcosa perché contatti la Squadra incidenti, al numero 0498205119; i familiari da parte loro mettono a disposizione il 3397784588. —
 

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi