I carabinieri a disposizione per prenotare i vaccini

L’Arma lancia il progetto “Un click di solidarietà” rivolto agli anziani over 70 Assistenza in stazione o a domicilio per l’accesso alle procedure di adesione

padova

Uno smartphone ce l’hanno quasi tutti, ma avventurarsi sul web per prenotare la vaccinazione è un’impresa che scoraggia una larga fetta degli over settanta. Così, pensando ai tanti che non possono contare sull’assistenza di figli e nipoti più bravi con internet, i carabinieri della provincia - autorizzati dal Comando generale di Roma e in accordo con le Usl - lanciano il progetto “Un click di solidarietà” che invita gli anziani meno “tecnologici” a risolvere tutti i problemi di accesso al vaccino nel modo più semplice: chiamando la stazione dei carabinieri del proprio comune, come per una qualsiasi emergenza.


anche a domicilio

Si comincia dagli ottantenni, che in questi giorni stanno completando la loro campagna di vaccinazione. L’invito dell’Arma, per chi ha difficoltà, è quello di chiedere aiuto. Carabinieri in uniforme - e occhio a chi si presenta con abiti civili, perché potrebbe essere una truffa - attrezzati con pc portatile e chiavetta per la connessione, andranno a casa degli anziani che hanno difficoltà a spostarsi o che abitano in luoghi particolarmente isolati. Per tutti gli altri, l’invito è quello di chiamare le stazioni più vicine e concordare un appuntamento per farsi assistere nella compilazione della prenotazione.

50 comandanti a disposizione

Tutte le cinquanta stazioni dei carabinieri della provincia sono state coinvolte nel progetto solidale. E tutti i comandanti istruiti per affiancare gli anziani - oggi gli over 80, poi nelle prossime settimane quelli sopra i 70 anni - nelle operazioni di prenotazione online. Le procedure possono apparire semplici a chi ha dimestichezza con il web, ma per gli anziani non lo sono. E tra di loro ci sono anche quelli che proprio non hanno accesso alla rete e non saprebbero come fare. L’obiettivo dell’Arma, per questa fase della campagna vaccinale, è assistere tutti, perché nessuno resti escluso, e favorire una velocizzazione delle operazioni. Basterà una telefonata. —

Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi