La Provincia stanzia un milione per le strade Nella Bassa 682mila €

ponso

In arrivo dalla Provincia 942 mila euro per migliorare la rete stradale: 682mila sono destinati alla sicurezza e viabilità della Bassa Padovana. Si tratta di un accordo di cofinanziamento con i Comuni e tra le opere in cantiere previste ci sarà la nuova rotatoria a Ponso tra SP 100 “dell’Abbazia” e la SP 91 “Moceniga” finanziata per 250mila euro su una spesa complessiva di 338mila;a seguire la realizzazione di un percorso pedonale protetto in ambito urbano lungo la SP 19 a Castelbaldo per 100mila euro (su 425mila), e una rotatoria tra la SP 7 e il centro abitato di Piacenza d’Adige per 180mila euro. Anche per Montagnana è prevista la messa in cantiere di una rotatoria sulla SP 19 “Stradona”per un importo totale di 400mila euro finanziati dalla Provincia per 50mila euro mentre a Pozzonovo sarà realizzato un marciapiede che collega la località di Stroppare ed un’isola di sosta per la fermata bus lungo la SP 37 “Paraisa” per 100mila euro, finanziati per metà. Nuovi semafori a chiamata sugli attraversamenti pedonali a Bagnoli mentre a Legnaro ci saranno interventi di sistemazione stradale della SP 35 “Volparo” all’interno del centro abitato finanziati per 25mila euro. Cantieri in arrivo anche nell’Alta Padovana con 100mila euro su 170mila per l’allargamento e la sistemazione della SP 27 ”Giarabassa” da Villalta alla curva di Villa Tacchi con la realizzazione di un tratto di pista ciclopedonale nel territorio di Gazzo; Vigonza avrà una nuova rotonda tra la SR 514 e la SP 46, mentre a Mestrino è previsto un attraversamento pedonale rialzato. —




Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi