Contenuto riservato agli abbonati

Guarito dal Covid: «Ho perso 20 chili, ma a Schiavonia mi hanno salvato la vita»

Il racconto di Pierluigi Trevisan, 61 anni di Merlara: «Ho avuto paura, stare soli in una stanza con casco e ossigeno porta a pensare a cose negative. Vedevo solo medici e infermieri»

PADOVA. «Ho avuto il Covid, sono calato di venti chili, ma grazie alle cure dello splendido personale dell’ospedale di Schiavonia ora sto molto meglio». Queste le parole di Pierluigi Trevisan, sessantunenne di Merlara, che a marzo ha contratto il Covid. Per lui si è reso necessario fin dai primi giorni il ricovero.

«Non so chi mi abbia contagiato. Faccio il camionista e viaggio molto, al momento dei primi sintomi mi trovavo a Perugia» spiega Trevisan.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Natale a Padova: il mapping sulle facciate del Duomo e di Santa Giustina

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi