È il quinto caso in poco più di 7 giorni Coinvolti solo uomini

santa giustina in colle

Cinque Tso in poco più di una settimana. L’ultimo a Loreggia, dove le forze dell’ordine hanno forzato la porta di un appartamento e fatto irruzione. Il paziente, un 45enne, era nella sua camera e ha ricevuto le prime cure sul posto. Più complicato l’intervento del 7 aprile a Santa Giustina in Colle: il 61enne aveva rifiutato il trattamento, barricandosi in casa dopo aver accolto polizia locale e pompieri con il forcone, infilzando un agente sul corsetto protettivo. Per 30 ore la villetta dell’uomo è stata tenuta sotto osservazione, l’intera area isolata, le strade bloccate. Poi l’irruzione da parte delle forze speciali, che hanno risolto positivamente il caso. Pochi giorni prima il Tso aveva interessato un 30enne di Villa del Conte che si era allontanato dall’ospedale di Camposampiero rifugiandosi dalla fidanzata a Massanzago. Anche qui era intervenuta la polizia. Il giorno prima un altro paziente dell’ospedale di Camposampiero, un 35enne di Curtarolo, era tornato a casa. La Polizia locale lo ha convinto a ritornare in ospedale. —




Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi