Anziana derubata della bici fuori dal supermercato: i poliziotti la ritrovano dopo aver portato a casa la spesa

I due poliziotti si sono messi alla ricerca della bicicletta setacciando l’intero quartiere finchè in via Pierobon hanno notato un cittadino straniero in sella ad una Graziella proprio identica a quella sottratta alla signora Annamaria

Ieri mattina, i poliziotti del quartiere Arcella hanno notato un’anziana in lacrime davanti alla Galleria San Carlo.
 
Giunti in soccorso, la signora Annamaria, 77enne, uscita dal supermercato Pam con due buste pesanti della spesa, ha raccontato di essere stata derubata della propria bicicletta, una Graziella degli anni ’70, a cui era molto legata affettivamente perché era stato il regalo che aveva ricevuto dal marito il giorno della nascita della loro primogenita.
 
La donna inoltre ha aggiunto di non saper come tornare a casa e di essere particolarmente agitata per aver lasciato da soloil marito ipovedente.
 
I poliziotti non hanno esitato ad accompagnarla direttamente nella sua abitazione e dopo aver depositato le buste della spesa in cucina hanno verificato lo stato di salute del marito.
 
Subito dopo essere usciti dall’appartamento degli anziani coniugi, i due poliziotti si sono messi alla ricerca della bicicletta setacciando l’intero quartiere finchè in via Pierobon hanno notato un cittadino straniero in sella ad una Graziella proprio identica a quella sottratta alla signora Annamaria.
 
Immediatamente gli agenti hanno bloccato il giovane, recuperando la bici che è stata subito riconsegnata all’anziana.
 
La signora Annamaria ha abbracciato e ringraziato i due poliziotti Stefano e Fabrizio, commossa per l’inaspettata sorpresa.

Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi