Ancora grave il ciclista colpito da infarto

CERVARESE

Restano gravi le condizioni di salute del cicloamatore colpito da infarto domenica mattina, subito dopo il via della gara ciclistica a cronometro individuale di Cervarese Santa Croce, valida per il “Torneo delle province”.


R.G., 70 anni, di Torri di Quartesolo (Vicenza), è ricoverato in rianimazione all’ospedale civile di Padova. Il portacolori dell’associazione sportiva Colli Berici, in possesso di regolare nulla osta medico per l’attività agonistica, quand’è stato colpito da malore aveva percorso circa 800 metri. Determinante è stato l’intervento immediato della squadra di volontari (Federica, Roberto, Antonio e Francesco) della Croce Rossa del Comitato di Selvazzano che prestava assistenza alla manifestazione. «L’hanno rianimato per 35 minuti senza mai cedere un minuto, usando più volte il defibrillatore», commenta il medico di servizio, Bruno Fabbri. —

G.B.

Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi