Contenuto riservato agli abbonati

Agna, addio a Pino: «Pilastro in famiglia e grande lavoratore»

Leonildo “Pino” Bortolotto

Leonildo Bortolotto aveva 75 anni, si è dedicato sempre all'edilizia

AGNA. Agna piange la scomparsa di Leonildo Bortolotto, da tutti conosciuto come “Pino”. Aveva 75 anni e si è spento nei giorni scorsi all’ospedale di Piove di Sacco. Era stato ricoverato una ventina di giorni fa dopo essere risultato positivo al Covid. I primi sintomi avevano lasciato spazio a un progressivo peggioramento che aveva imposto il trasferimento in ospedale. Purtroppo la malattia ha avuto un rapido decorso, nonostante l’impegno dei medici e del personale sanitario che come sempre ha tentato il tutto per tutto.

Una vita di lavoro nell’edilizia, Pino Bortolotto lascia la moglie Miranda e il figlio Matteo, insieme ai quattro figli Giovanna, Stefano, Mirco e Denis, avuti dal precedente matrimonio. Il funerale è stato martedì nella chiesa parrocchiale di Villa del Bosco. Pur abitando ad Agna, infatti, Bortolotto è sempre rimasto molto legato al suo paese di origine, scelto perciò dai familiari per tributargli l’ultimo saluto.


«È stato il mio pilastro, la mia roccia» racconta il figlio Matteo, «un grande e infaticabile lavoratore e una brava persona, che nella sua vita ha fatto tanto del bene e aiutato molte persone. Mancherà molto a tutti noi e ai suoi amati nipoti».

A esprimere il cordoglio dell’intero paese è il sindaco Gianluca Piva: «Siamo addolorati per questo nuovo lutto che colpisce una nostra famiglia. Giusto in queste ore l’Uls ci ha segnalato due nuovi casi positivi dopo alcuni giorni di tregua. Attualmente i positivi sono 15 oltre a 5 persone in isolamento. Dall’inizio del picco di novembre ad Agna i positivi sono stati 225. Raccomando come sempre la massima prudenza da parte di tutti perché il virus purtroppo continua a girare e a colpire indistintamente anziani e giovani. —
 
 

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi