Ad Abano riapre la storica gelateria Bijou

Di questi tempi aperture e riaperture fanno rumore. Da qualche giorno ha aperto anche un negozio di prodotti tipici alla rotatoria di via Diaz, di fronte la macelleria e il Green Bar

ABANO.La riapertura della storica gelateria Bijou e una nuova apertura in via Diaz a San Lorenzo: di questi tempi fa davvero rumore. Da qualche giorno ha aperto un negozio di prodotti tipici alla rotatoria di via Diaz, di fronte la macelleria e il Green Bar.

Ad avviare la nuova attività è stato Riccardo Beccaro, titolare a Teolo dell’azienda vitivinicola “Le Querce”. Il negozio, che propone prodotti tipici del territorio, a partire logicamente dai vini, per passare ad oli, farine, miele e altro, è di fatto un punto vendita a km zero nel quartiere dell’Abano Storica. «E’ un segnale importante per il quartiere, che si dimostra ancora una volta vivo, e per la città – il commento del sindaco Federico Barbierato, che con l’assessore alle Attività produttive Ermanno Berto ha inaugurato l’attività – Si tratta di una sorta associazione temporanea d’impresa che vuole essere a nostro avviso una sorta di punto di ripartenza per il nostro commercio, falcidiato dalla crisi determinata dal Covid».

«Ringraziamo tutte le autorità che ci hanno fatto visita e la Confederazione italiana agricoltori per il supporto e non per ultimi tutti i nostri nuovi e vecchi clienti che sono venuti a farci visita»,aggiunge il titolare Riccardo Beccaro.


Quanto invece alla riapertura della gelateria Bijou, nella zona del quartiere Pescarini, la data chiave sarà mercoledì: «Dopo un anno sabbatico,–commenta l’assessore Berto – La proprietà, che da moltissimi anni allieta gli aponensi e non solo con il suo gelato, ha deciso come aveva promesso di tornare in pista. Assieme alla gelateria Delle Terme, non me ne vogliano gli altri, è forse un posto storico della nostra città. Con entusiasmo i titolari hanno deciso di rimettersi in gioco. Questo, come l’apertura del negozio di San Lorenzo, è un segnale importante, che speriamo possa segnale la ripartenza e il graduale ritorno alla normalità».

Da segnalare anche lo spostamento in atto della storica gioielleria Crivellari da via Jappelli a viale delle Terme, vicino al bar Americanino. —

Federico Franchin
 

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi